Quest’anno prenderò parte al Fujifilm X Vision Tour, tra Roma, Catania, Bologna e Milano, con la mostra fotografica “Maiora premunt”, un progetto realizzato lungo l’Appennino centrale, che documenta l’alterazione della vita sociale e del concetto di “comunità” nei tempi del post-sisma nei borghi italiani medievali.

FUJI X VISION TOUR-MOSTRA

Il primo appuntamento sarà sabato 26 maggio all’ “EX Dogana”, Viale dello Scalo S. Lorenzo 10, Roma. Nel corso della giornata ci saranno molti incontri interessanti con altri miei colleghi e alle 18:00 terrò una conferenza sui vari approcci utilizzati per raccontare ciò che la guerra si lascia alle spalle, tra la perdita di umanità, le cicatrici impresse nella memoria delle persone e i luoghi segnati dai conflitti.

FUJI X VISION TOUR

Tre diversi progetti che nel corso degli ultimi 10 anni mi hanno portato a parlare dei fantasmi della guerra in Bosnia ed Erzegovina (2009-2012), dell’esodo dei siriani tra i Balcani e l’Europa (2013-2017), fino alla guerra civile in Yemen (2018). Un viaggio che racconta l’importanza di utilizzare la fotografia come una testimonianza personale e collettiva. http://xvisiontour2018.fujifilm.it/Tappa/2

12