Il mio ultimo commissionato realizzato a Roma è stato pubblicato da Insideover, insieme a un mio testo, foto e video. Molte banche italiane stanno chiudendo i conti bancari dei cittadini iraniani dopo averli fatti penare per riuscire ad aprirli. A volte senza alcuna motivazione fondata, altre spiegando apertamente che a causa della loro nazionalità non vogliono averli come clienti. Per evitare di incorrere in problemi con le autorità statunitensi.

 

Ho seguito la storia dello studente iraniano Ramin Moradi, dottorando in Energia e Ambiente presso l’Università La Sapienza di Roma, che è stato vittima della discriminazione bancaria a causa delle sanzioni internazionali contro l’Iran, pur essendo stato invitato nel nostro paese con una borsa di studio. https://www.insideover.com/reportage/society/discrimination-in-banks.html

4